Kathrin Christians | Kathrin Christians - flautista tedesca
Kathrin Christians ha tenuto numerosi concerti in giro per la Germania, la Svizzera, l'Austria, la Spagna, l'Italia, la Francia, la Danimarca, la Grecia, il Giappone, la Corea del Sud, la Tailandia e l'Africa. Nel 2014 ha dato, tra gli altri, concerti anche al Festival di Lucerna e ai Giorni Bachtiani di Lüneburg. Nel 2013, ha entusiasmato con i suoi concerti solisti alla Liederhalle di Stoccarda e nel teatro rococò di Schwetzingen, debuttando inoltre con un doppio concerto per flauto e arpa di W.A. Mozart, tenuto insieme a Catrin Finch, al Festival Palermo Classica.
athrin Christians, Querflöte, Flöte, Musik, Klassik, Davide Formisano, Andras Adorjan, Peter Lukas Graf, Aurèle Nicolet, Philippe Boucly, Primin Grehl, Gaby Pas Van Riet, Felix Renggli, Lions Musikpreis, Mediterranean Flute Competition, Heidelberg, Michael Röver Stiftung, Thy Chamber Music Festival, Heidelberger Sinfoniker, Mannheimer Mozartorchester, Catrin Finch, Sylt Art Festival, Heidelberger Frühling, Rhein Neckar, Metropolregion Rhein Neckar
15403
page-template-default,page,page-id-15403,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

„Io sono un esperimento“

La suonatrice di flauto traverso Kathrin Christians incanta con i suoi virtuosismi.

„Mia madre diceva sempre che ero stata un esperimento“, racconta ridendo Kathrin Christians. „Lei era fermamente convinta che l’utero fosse la prima aula scolastica dell’individuo e già quando ero un feto mi irradiava con la musica classica all’interno della sua pancia.“ L’esperimento ha avuto successo: Kathrin Christians con i suoi concerti per flauto ammalia il pubblico sui palcoscenici nazionali e internazionali. Nizza, Palermo, Ouagadougou, Seoul, Bangkok, Saint Tropez, Lucerna, Pretoria, Berlino, Francoforte…la trentenne è conosciuta per la sua frizzante leggerezza e le abili figure del suo repertorio per flauto traverso. Anche se l’incoraggiamento musicale prenatale ha avuto successo con Kathrin Christians, le origini del suo talento risiedono nel diciannovesimo secolo. Il fratello del bisnonno della Christians infatti ero il noto compositore danese e direttore d’orchestra Carl August Nielsen (1865 – 1931).

Già a tre anni la Christians più di tutti amava suonare Schubert. A sei anni ha iniziato con il flauto. Il denaro per il primo flauto traverso Kathrin Christians, nata a Heidelberg, se l’è guadagnato suonando il flauto dolce nell’area pedonale della città; ha iniziato a sette anni, a dieci aveva messo insieme i soldi necessari. Kathrin Christians si è perfezionata nello studio del flauto e ha studiato flauto traverso a Mannheim, Monaco di Baviera e Stoccarda. Nel 2012 ha ottenuto il diploma al conservatorio di Stoccarda sotto la guida del Prof. Davide Formisano e con la votazione finale di 110 e lode. A soli 23 anni è diventata la prima flautista solista della Sinfonica di Heidelberg, così come della Mozartorchester di Mannheim, un posto che ha conservato fino all’inizio del 2013.

Ha tenuto numerosi concerti in giro per la Germania, la Svizzera, l’Austria, la Spagna, l’Italia, la Francia, la Danimarca, la Grecia, il Giappone, la Corea del Sud, la Tailandia e l’Africa. Nel 2014 ha dato, tra gli altri, concerti anche al Festival di Lucerna e ai Giorni Bachtiani di Lüneburg. Nel 2013, ha entusiasmato con i suoi concerti solisti alla Liederhalle di Stoccarda e nel teatro rococò di Schwetzingen, debuttando inoltre con un doppio concerto per flauto e arpa di W.A. Mozart, tenuto insieme a Catrin Finch, al Festival Palermo Classica. Negli anni scorsi Kathrin Christians ha vinto numerosi premi nazionali e internazionali, tra cui:

• 2013 Int. The World Competition, Austrialia

• 2012 Int. Concorso Severino Gazzelloni, Italia

• 2009 Int. Mediterranen Flute Competition, Grecia

• 2006 Concorso musicale di LIONS

Dall’autunno del 2014 è direttrice artistica della collana „Kathrin Christians Presents“.